Produttori

JBL Test O2 Ossigeno


12,08 € IVA compresa

Metti tra i desideri !

Programma Fedeltà Acquistando questo prodotto è possibile raccogliere fino a 48 punti fedeltà, valevole come un buono di 0,36 €. Vedi totale punti fedeltà.



JBL Test O2 Ossigeno

Per acqua dolce e marina

A cosa serve:

Il test JBL O2 serve per la misurazione ed il normale controllo del contenuto di ossigeno negli acquari di acqua dolce e marina, nell'acqua potabile e nel laghetto da giardino entro un ambito da 1 a 10 mg/l (ppm).

Perché testare?
L’ossigeno è l'elisir di lunga vita di tutti gli organismi animali nell'acquario. Pesci, lumache, coralli, molluschi e così via hanno bisogno di ossigeno per respirare. Ma anche gli invisibili “aiutanti” nell'acquario e nel laghetto - gli utili batteri che decompongono le sostanze nocive. hanno bisogno di un sufficiente volume di ossigeno per espletare la loro indispensabile attività.
Come sulla nostra terra, anche nell'acquario e nel laghetto l'apporto di ossigeno deve venire garantito dall'attività assimilatrice dei fitoorganismi (alghe e piante superiori). Solamente negli acquari e nei laghetti dove non è possibile coltivare a questo scopo le piante perché i pesci se ne nutrono, oppure negli acquari con acqua marina, l'apporto di ossigeno può venire mantenuto con il movimento dell'acqua o/e con l'areazione mediante appositi accessori (che si trovano nei negozi specializzati).

I valori che vanno raggiunti sono i seguenti:
Negli acquari di acqua dolce e con piante, il contenuto di ossigeno. senza accessori come areazione ecc., attraverso l'attività delle piante stesse e aiutato solamente da un moderato movimento dell'acqua. dovrebbe corrispondere, alla fine delle ore di illuminazione, almeno al valore d'equilibrio corrispondente alla temperatura dell'acquario. Con una temperatura di 25 °C, questo valore sarà di circa 8 mg/l. l valori con temperature differenti sono indicati nella tabella seguente:

°C

4

6

8

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

Mg/l 02

12,7

12,1

11,5

10,9

10,7

10,4

10,2

10

9,8

9,56

9,37

9,18

9

°C

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

Mg/l 02

8,84

8,68

8,53

8,38

8,25

8,11

7,99

7,86

7,75

7,84

7,53

7,42

7,32



Questi valori sono tanto più alti quanto più fredda è l'acqua. Le piante sono in condizione di superare questo valore di equilibrio mediante l'attività di assimilazione. Così in acquari e laghetti ricchi di piante si trovano alla fine delle ore di illuminazione (nei laghetti verso sera) valori intorno ai 10 mg/l a 25° di temperatura dell'acqua. Negli acquari e nei laghetti con poche piante o addirittura senza piante, e negli acquari con acqua marina, il contenuto di ossigeno dovrebbe venire sempre mantenuto sul valore d'equilibrio mediante movimento dell'acqua.

Rimedio in caso di valori troppo bassi:
Dato che le piante di notte non producono ossigeno ma respirano in maniera normale, il contenuto di ossigeno diminuirà lentamente fino a che si riaccenderà l'illuminazione. Dato però che durante il giorno si produce molto più ossigeno di quanto viene usato di notte, non vi è nessun pericolo per i pesci.
Normalmente il contenuto di ossigeno non deve essere sceso sotto i 4 mg/l poco prima di accendere l'illuminazione. Se è più basso, questo significa o che ci sono troppo poche piante nell'acquario, o che queste non vengono tenute bene o che l'acquario è troppo pieno di pesci.
Rimedi possibili: introdurre più piante, migliorare la cura delle piante per esempio con somministrazione di CO2; se ci sono molti pesci è utile una leggera aerazione durante la notte con una pompa JBL Pro Silent (che si regola con un timer).
Negli acquari senza piante è utile un miglioramento del movimento dell'acqua sulla superficie e/o l'installazione di un aeratore (JBL Pro Silent). Anche negli acquari di acqua marina è utile un miglioramento del movimento dell'acqua mediante pompe (JBL Pro Flow) e, se già non c'è, l'installazione di uno schiumatore.

Procedimento

  • Sciacquare più volte il misurino con l'acqua da esaminare.
  • Riempire fino all'orlo il misurino più volte con l'acqua da esaminare e appoggiarlo su di un piano impermeabile.
  • Aggiungere lentamente e di seguito 6 gocce del reagente O2 del tipo 1 e 6 gocce del reagente O2 del tipo 2. Il misurino perderà dell'acqua.
  • Chiudere il misurino con il tappo allegato senza che si formino bolle e scuoterlo con forza per circa 30 secondi.
  • Muovere il recipiente avanti e indietro per circa 3 - 5 cm sulla parte bianca della carta colori e scegliere il colore che meglio corrisponde.
  • Leggere dalla corrispondente scala colorimetrica il contenuto in ossigeno.



Indicazioni di sicurezza Reagente O2 2:
Contiene soda caustica < 10%

Avvertenze:

  • Provoca gravi causticazioni
  • Conservare sottochiave e impossibile da raggiungere per i bambini
  • Se avviene un contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente con acqua e consultare il medico.
  • Durante il lavoro portare guanti di sicurezza adatti e occhiali di protezione / usare una maschera di protezione per il viso
  • In caso di incidente o malore consultare immediatamente il medico (se possibile presentargli queste istruzioni)

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Solo utenti registrati possono postare commenti.

Carrello  

(vuoto)

Newsletter